Il mercato Immobiliare

l mercato immobiliare residenziale è salito nel 2018 sulle 580 mila transazioni, con la stima di superare le 600milanel 2019.

Solo con il 2021 sarà lecito attendersi un cambio di marcia del mercato immobiliare, sebbene sul settore gravino alcune incognite come la minaccia dell’inasprimento della tassazione e una possibile stretta del credito da parte delle banche in tema di mutui.

È questo in sintesi il risultato della terza edizione di Meteo Immobiliare, studio condotto dal centro ricerca Rur (Rete Urbana delle Rappresentanze) e dalla società di consulenza Yard, presso un panel di tecnici, operatori ed esperti del real estate. Nel prossimo triennio il 49% degli esperti segnala un aumento delle compravendite del residenziale nuovo (erano il 34% nel 2017) e nella logistica il balzo è ancora più significativo, prevedeno espansione il 28% degli intervistati, contro il 19% del 2017. Gode di buone prospettive la logistica, trainata dalla crescita dell’e-commerce.

Si calcola che nel 2021 raggiungerà i 22 miliardi. Si valuta che per ogni miliardo in più si crei un fabbisogno per circa 400mila mq di capannoni. A livello geografico, Milano e Roma da sole rappresentano il 56% degli scambi, ma resta significativo il ruolo potenziale di altri assi come Torino-Genova e Firenze- Bologna.

casa
Temporary Export Manager

Vuoi agenti nel settore Casa e Giardino? Contattaci ora!

Inter.Mark srl seleziona e colloca venditori agenti di commercio e Temporary Export Manager.

Completa il form per essere contattato da un nostro funzionario specializzato.

Oppure, chiamaci subito per una chiacchierata con un nostro funzionario!

Vuoi saperne di più?

*Campo richiesto