Il mercato della Logistica e dei Trasporti

I trasporti rappresentano un settore strategico dell’economia dell’UE che incide direttamente sulla vita quotidiana di tutti i cittadini dell’Unione; i servizi di trasporto, inoltre, generano circa 11 milioni di posti di lavoro.

Costituiscono una delle basi dell’integrazione europea, giacché la piena interconnessione e la sostenibilità delle reti di trasporto sono una condizione necessaria per il completamento e il corretto funzionamento del mercato unico europeo. Negli ultimi decenni, i volumi dei trasporti di merci e passeggeri nell’UE hanno fatto registrare una crescita prevedibilmente destinata a continuare, anche se a ritmo più lento.

Dal punto di vista dei volumi, il trasporto su strada rappresenta la gran maggioranza degli spostamenti di merci e passeggeri; attualmente il mercato non offre agli utenti incentivi sufficienti per passare ad altri modi di trasporto, che in genere rimangono meno competitivi.

I trasporti sono un settore di competenza concorrente dell’Unione europea: gli Stati membri possono esercitare la propria competenza a meno che l’Unione europea non abbia formulato politiche e strategie comuni in materia di trasporti. La rete “centrale”, da completarsi entro il 2030, è formata dai collegamenti e dai nodi strategicamente più importanti in tutta l’Unione. La rete “globale”, da completarsi entro il 2050, ha l’obiettivo più vasto di garantire accessibilità e connettività a tutte le regioni dell’UE. Secondo le stime della Commissione, il fabbisogno totale di investimenti in questo settore ammonta a circa 130 miliardi di euro all’anno, e la manutenzione necessita di ulteriori cospicui investimenti.

La sola rete centrale TEN-T costerà, si stima, 500 miliardi di euro per il periodo 2021-2030; l’inclusione della rete globale e di altri investimenti nel settore dei trasporti fa salire quest’importo a circa 1 500 miliardi di euro.

La Commissione ha attivamente sostenuto l’apertura e la liberalizzazione del mercato interno dei trasporti. Ma anche in questo caso vi sono ancora sfide da superare, soprattutto per quanto riguarda la gestione del traffico aereo e ferroviario.

I trasporti sono responsabili di circa un quarto di tutte le emissioni di gas a effetto serra nell’Unione europea. Giacché dal 2014 le emissioni del settore dei trasporti hanno nuovamente cominciato a crescere, questo settore si sta configurando come una delle sfide più ardue per la realizzazione degli obiettivi generali di decarbonizzazione dell’UE.

transport
Temporary Export Manager

Vuoi agenti nel settore della Logistica e dei Trasporti? Contattaci ora!

Inter.Mark srl seleziona e colloca venditori agenti di commercio e Temporary Export Manager.

Completa il form per essere contattato da un nostro funzionario specializzato.

Oppure, chiamaci subito per una chiacchierata con un nostro funzionario!

Vuoi saperne di più?

*Campo richiesto