CONTATTACI

Marca by BolognaFiere 15 – 16 gennaio 2020 evento leader MMD

Marca by BolognaFiere 15 – 16 gennaio 2020. Evento leader settore MMD, appuntamento irrinunciabile che sempre più prende piede anche a livello internazionale e che ha come obiettivo creare nuove opportunità di business fra gli operatori del settore.
Hanno partecipato 

  • 70 Espositori di pane, pasta, pizza e prodotti di panetteria
  • 80 Espositori di prodotti lattiero-caseari
  • 80 Espositori di carne, pollame, salumi
  • 60 Espositori di salsa di pomodoro, salsa per pasta
  • 35 Espositori di olio, aceto e altri condimenti
  • 40 Espositori di prodotti settore dolciario
  • 30 Espositori prodotti surgelati
  • 200 Espositori società di packaging e area non-food: cura casa e cura persona

Marca by BolognaFiere come punto di incontro
Quali sono i nuovi orizzonti per le imprese del settore alimentare oltre la grande distribuzione? Essere presenti nella Gdo è obbligatorio e rappresenta l’ossatura stabile del fatturato, ma i margini stanno altrove.
Soprattutto per le piccole e medie imprese, con prodotti artigianali e di alta qualità, le frontiere commerciali sono i distributori di prodotti tipici, i punti vendita delle capitali turistiche, dove il prodotto rappresenta il territorio. Lo stesso è stato registrato per i settori bio e gluten free, per i quali l’alternativa distributiva è quella dei centri specializzati, delle farmacie e para farmacie. Per tutti questi imprenditori della qualità, il canale distributivo efficace richiede la conoscenza diretta di figure commerciali specifiche. Inter.Mark ha presentato in fiera i nuovi venditori alle aziende del settore, proponendosi come soluzione commerciale per le Pmi dei prodotti alimentari, delle specialità gastronomiche e degli strumenti professionali.


Panificazione gelateria pasticceria caffè – S.I.G.E.P. 2020

I venditori nel mondo panificazione, gelateria, pasticceria e caffè

Anche quest’anno Inter.Mark ha incontrato i  commerciali del  mondo della panificazione, dell’arte della pizza, del gelato artigianale e della pasticceria presso il salone internazionale  S.I.G.E.P. edizione 2020 tenutosi a Rimini dal 18 al 22 gennaio. Uno show che premia le eccellenze mondiali, presenta nuovi format, sviluppa il networking globale e fa crescere il business di imprese e professionistiDal punto di vista commerciale  agenti, distributori e imprenditori del settore si sono incontrati per valutare nuove proposte di collaborazione. Sostenibilità e rispetto dell’ambiente hanno caratterizzato l’edizione  2020, riscontrando l’attenzione degli operatori nell’uso  di prodotti e materiali con il minor impatto ambientale. Molte le novità rivolte al contenimento dei consumi di energia e alla riduzione dell’utilizzo di materie plastiche, sopratutto per quanto riguarda il confezionamento.Le proposte che hanno riscontrato il maggior interesse sono state quelle rivolte al inserimento  commerciale in settori distributivi di nicchia.Da questo punto di vista molti operatori hanno dimostrato interesse verso nuovi mercati grazie ai forti  margini di ricavo, quali il retail iperspecializzato e i mercati esteri in forte espansione.
La vera svolta per gli operatori del settore è rappresentata dalla disponibilità di forza commerciale già introdotta in tali mercati. Inter.Mark ha colto l’occasione di presentare i nuovi commerciali alle aziende direttamente in fiera. Per molti produttori infatti, la qualità del Made in Italy necessita ancora del professionista commerciale per essere messa in evidenza. La sfida emersa dal S.I.G.E.P. è quella di assecondare l’esigenza dei clienti, customizzando le soluzioni proposte. In questo settore come in molti altri, la competenza tecnica e la capacità del commerciale fa ancora la grande differenza , per distinguersi dalla concorrenza.

Componenti elettrici industriali Temporary Export Manager

Un’azienda di componenti elettrici industriali ha in breve tempo sviluppato una rete vendita italiana nelle regioni Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Lazio.
Ciò ha permesso loro di essere in breve tempo presenti su buona parte del territorio nazionale e ricevere nuove richieste da parte dei loro clienti.
La rete vendita attiva grazie alla collaborazione con Inter.Mark ha prodotto in breve tempo numerose offerte.
Inoltre, l’attività dell’Export Manager ha prodotto delle interessanti richieste da parte di clienti in Germania ed a Malta.
Sono state poste le basi per uno sviluppo commerciale proficuo e ben organizzato da parte dell’azienda.


Collaborazione Commercialisti Internazionalizzazione PMI

L’importanza della Collaborazione con i Commercialisti nell’Internazionalizzazione PMI
La collaborazione con i commercialisti nella costruzione di progetti per l’internazionalizzazione delle PMI è molto importante.
I commercialisti sono il primo riferimento per l’imprenditore anche quando si intraprende un percorso di internazionalizzazione.
Oltre agli aspetti di natura fiscale è fondamentale analizzare dal punto di vista operativo la modalità di realizzazione del progetto commerciale.
I processi di internazionalizzazione devono corrispondere alle risorse delle PMI, concretizzandosi nella maggior parte dei casi in esportazioni finalizzate alla vendita. Le PMI manifestano l’esigenza concreta di vendere nei mercati internazionali, prima di stabilirsi in loco con branch o filiali.
La Collaborazione dei commercialisti con società specializzate negli aspetti commerciali  consente la realizzazione pratica del progetto di internazionalizzazione. La difficoltà maggiore per le PMI consiste nel passare dalla strategia alla pratica attraverso il fatturato di vendita.
Nel processo di internazionalizzazione  delle PMI sono fondamentali due aspetti: la determinazione della nicchia di mercato con margini elevati e le modalità per la relativa penetrazione. La collaborazione con aziende specializzate nello sviluppo commerciale come Inter.Mark consente ai Commercialisti e agli imprenditori la realizzazione pratica di tali aspetti.
La scelta del canale distributivo viene individuata sulla base degli esiti di tali analisi creando un progetto destinato all’export, modellato su misura sul sistema di business dell’impresa.
Quando è opportuno costruire una rete commerciale costituta da Agenti Internazionali, o quando sia preferibile rivolgersi a distributori specializzati, sono alcuni degli  aspetti trattati nel seminario “Il ruolo del professionista nel processo di internazionalizzazione” tenutosi il 22 Ottobre 2019 presso la sede della Città Metropolitana di Venezia in collaborazione con Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia.


Ruolo Export Manager PMI per uno sviluppo sostenibile

Nel processo di internazionalizzazione  il ruolo dell’Export Manager per lo sviluppo delle PMI nel sistema industriale  deve tenere in considerazione i limiti, le esigenze e i punti di forza che caratterizzano lo sviluppo di questo tessuto imprenditoriale.
Il ruolo dell’Export Manager nel sistema industriale globalizzato deve  soddisfare in primis le esigenze di creare fatturato di vendita ed in tempi rapidi.
Seguendo tale finalità i punti chiave di un progetto di export a misura di PMI devono essere essere concentrati su due aspetti particolari: costi sostenibili e tempistiche certe. Ogni progetto di export deve essere costruito partendo da questi presupposti e deve essere modellato in modo adeguato alle specifiche ulteriori esigenze di ogni singola impresa come un abito fatto su misura.
Nel sistema industriale globalizzato il ruolo dell’Export Manager è quello di orientare le PMI verso le nicchie di mercato dove potranno sviluppare margini maggiori valorizzando la qualità dei propri prodotti. Il passo successivo del ruolo dell’Export Manager consiste nell’individuare ed entrare in relazione con i partner internazionali individuati come accesso a tali nicchie di mercato.
Seguendo tale finalità la qualità di produzione delle PMI italiane trova in particolare nel canale “contract” un accesso che più di altri permette di evidenziare il valore dei prodotti perseguendo marginalità superiori a quelle del mercato di riferimento. La conoscenza dei principali studi di progettazione (architetti ingegneri e designer) è fattore determinante per l’export manager che intenda accompagnare le imprese del settore arredamento e impiantistica civile nel processo di internazionalizzazione.
Questo il contenuto dell’intervento ruolo export manager PMI tenuto da Inter.Mark nel seminario tenutosi presso la Facoltà di Commercio Estero del Campus Treviso – Università Ca’Foscari Venezia il 11 ottobre 2019.
Ruolo Export Manager PMI


T.E.M ARREDAMENTO: Fornitura in Romania ed espansione in Croazia


Nel mese di maggio uno dei nostri T.E.M (Temporary Export Manager), grazie alle sue attività ed al suo portafoglio-clienti, ha inserito un’importante azienda italiana (che da 50 anni produce sedute per l’arredamento d’ufficio e spazi collettivi) nostra cliente in diversi bandi per progetti di notevole rilevanza in Romania.

In particolare, il T.E.M ha garantito la partecipazione dell’azienda a due bandi di assegnazione che prevedono la fornitura di 150 e 700 sedute nei pressi della capitale Bucarest.
Sempre nel mese di maggio il nostro T.E.M è riuscito a far inserire il prodotto dell’azienda sui siti Web di diverse aziende in Croazia permettendo all’azienda nostra cliente di espandersi ed acquisire visibilità in un nuovo mercato estero.


Agente Francese Azienda packaging settore cosmesi di lusso

Agente Francese per Azienda produttrice packaging cosmesi

Per Azienda che da oltre 50 anni opera nel settore dell’imballaggio delle materie plastiche, più precisamente cosmetica, profumeria, erboristeria, farmaceutica e chimica.

è stata profilata agenzia di rappresentanza Francese specializzata nel settore imballaggio per il mercato luxury (profumi cosmesi vino e liquori).


Agenti Arredo Bagno Francia per Azienda Veneta

Agenti Arredo Bagno Francia

Inter.Mark con i suoi temporary export manager  sta collaborando con Azienda Veneta dinamica e in continua evoluzione del settore dell’arredo bagno, con l’obiettivo di sviluppare la loro rete di vendita nei mercati europei tra cui la Francia per la quale sono stati reclutati due agenti plurimandatari del settore “carrelage sanitaire”.


Dopostampa apparecchiature accessori finishing

DOPOSTAMPA APPARECCHIATURE ACCESSORI FINISHING
Inter.Mark  ed i suoi Temporary Export Manager collaborano  con un’azienda che da  oltre 20 anni opera nel settore del dopostampa.
Prodotti trattati: apparecchiature professionali e accessori per il finishing, il confezionamento e la legatoria.
Obiettivi raggiunti sia per quanto riguarda il mercato  italiano che estero.

  • sviluppato contattati con agenti nel settore della grafica in Lombardia, Molise, Lazio, che stanno per essere presentati alla direzione aziendale della nostra cliente.
  • incontrato potenziali clienti e fornitori in Slovenia, intraprese trattative commerciali per possibili scambi con aziende grafiche slovene.
  • intrapreso trattative per la distribuzione dei macchinari per il post stampa  con diversi operatori dell’industria grafica in Sud America, Stati Uniti e UK.

Forgiati ferro acciaio inox cancelli, inferriate, ringhiere

Forgiati ferro acciaio inox: cancelli, inferriate, ringhiere, componenti per arredo.
– Promozione dell’azienda presso fiera dell’edilizia di Poznan, Polonia tramite incontri con le aziende del settore presenti.
– Incontro con i clienti dell’azienda  sul territorio polacco, al fine di chiarire le problematiche e intensificare gli ordini.
– Trasferta capillare sul territorio sloveno al fine di incontrare i clienti  per chiarire le problematiche, promuovere i prodotti e intensificare i rapporti commerciali.
– Avviata per conto dell’Azienda la trattativa per la fornitura di mobili da esterno in ferro da immettere sul mercato della costa adriatica, tramite l’azienda  Slovena


Partnership con Virtual Expo

Il processo di vendita attraverso il web presenta molti aspetti innovativi, soprattutto permette di sfruttare strumenti digitali in grado di velocizzare l’acquisizione di contatti interessati e di agganciare simultaneamente un’enorme quantità di potenziali clienti.
Ma gli aspetti di base che regolano il processo commerciale sono sempre gli stessi: ci vuole una strategia.

Ogni progetto di vendita deve necessariamente muovere da un’attenta analisi del settore di riferimento e del mercato target, per individuare il canale distributivo più idoneo al prodotto o al servizio specifico e per determinare le azioni di vendita. 
Quello che gli strumenti digitali ed il web in generale apportano al processo è la disponibilità di dati in tempo reale, che permettono di individuare sia gli influenzatori del settore, sia quantificare nel dettaglio le nicchie di mercato ed i comportamenti commerciali dei potenziali clienti.

Inter.Mark Srl si è specializzata  nell’utilizzo di particolari piattaforme commerciali di tipo verticale a supporto delle PMI, che non si rivolgono ad un pubblico indifferenziato, come ad esempio Amazon, ma che abbracciano in modo, definito verticale, tutti gli operatori di un determinato settore, consentendo soprattutto nel B2B di velocizzare la fase di  conoscenza del brand e di acquisizione dei clienti già nei primi mesi di attività, anche in mercati nuovi o nei processi di internazionalizzazione.

Le piattaforme verticali sono molteplici e variano in base al settore ed al mercato target in cui si vuole entrare. L’esperienza su questo campo sviluppata da Inter.Mark permette l’individuazione e l’utilizzo appropriato dello strumento più idoneo in relazione al prodotto o servizio specifico, per questo Inter.Mark ha scelto di essere partner di Virtual Expo, che annovera ben sei piattaforme verticali dedicate rispettivamente al Settore dell’Arredamento e dell’Impiantistica domestica, al Settore Medicale ed Elettromedicale, al Settore Nautico, al Settore della Meccanica e degli Impianti Industriali, al Settore Aeronautico e al Settore della Zootecnia.
L’utilizzo di tali piattaforme ha permesso di supportare numerosi progetti di internazionalizzazione, soprattutto nella difficile fase iniziale di penetrazione di un nuovo mercato. 
Inter.Mark dispone al suo interno di uno staff dedicato a fornire supporto ai propri clienti, consentendo utilizzo di tali strumenti on-line, creando per loro appositi stand digitali e curando tutta la comunicazione commerciale nel web. L’efficacia di ogni azione commerciale viene così tracciata e misurata in tempo reale, evitando sprechi di tempo e di risorse.


Gli strumenti digitali nel processo di internazionalizzazione in tempo di pandemia

Si fa sempre più evidente l’importanza degli strumenti digitali a supporto dell’internazionalizzazione e delle vendite.

Il processo di internazionalizzazione e con esso il ruolo dell’Export Manager per lo sviluppo commerciale  delle  PMI italiane deve confrontarsi con l’attuale assetto di limitazioni collegate agli spostamenti fisici. È sempre più evidente l’importanza degli strumenti digitali per l’internazionalizzazione in tempo di pandemia.

Read More


INTERNAZIONALIZZAZIONE PMI: Opportunità commerciali con le nuove misure di finanziamento

NOVITÀ dal 17 settembre 2020 il contributo a fondo perduto è stato alzato fino al 50% delle spese sostenibili per l’internazionalizzazione come quelle per i Temporary Export Manager.

Le spese per i TEM di Inter.Mark rientrano nelle spese ammissibili.Read More


Marca by BolognaFiere – evento leader MMD

Marca by BolognaFiere si è tenuto il  15 – 16 gennaio 2020. Marca è l’evento leader settore MMD, appuntamento irrinunciabile che sempre più prende piede anche a livello internazionale e che ha come obiettivo creare nuove opportunità di business fra gli operatori del settore.Read More


Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google